Come installare windows 10

 

come installare windows 10Avete deciso di installare Windows 10 sul vostro computer nuovo? Ma vi sembra davvero una sfida difficile da portare a termine? Ecco spiegato in che modo è possibile installare Windows 10 sul vostro PC in dei semplici passaggi che sicuramente vi aiuteranno. E’ importante non mollare alla prima difficoltà, ma seguire al dettaglio tutti i consigli per riuscire ad installare in maniera autonoma questo sistema operativo sul proprio computer ed iniziare a godere delle sue preziose caratteristiche.

La prima cosa da fare quando si vuole installare Windows 10, è quella di verificare se è la scelta giusta per le operazioni che vengono eseguite attraverso il vostro PC. Successivamente, si può proseguire in quanto comunque l’installazione è molto semplice e basta solo concentrarsi e fare molta attenzione. Per poter installare Windows 10 sul proprio pc, è fondamentale disporre della licenza d’uso del programma che serve ad attivare il sistema operativo in maniera legale. Il prezzo di questo dispositivo è di circa €135, per quanto riguarda il sistema Home, mentre costa intorno a €280 per quanto riguarda il sistema Pro.

È anche possibile scaricarlo in maniera gratuita, in quanto si può aggiornare l’attuale sistema grazie alla pagina Windows. Prima di installare però questo sistema operativo e quindi operare con la nuova struttura di casa Windows, è necessario che il proprio computer abbia almeno 2 GB di RAM e 20 GB di spazio libero. È necessario inoltre avere determinati requisiti di sistema, come ad esempio un processore da almeno un gigahertz ed una scheda grafica che sia dotato del supporto Microsoft DirectX 9 e del driver WDDM.

Una volta verificate queste compatibilità allora si può proseguire con l’installazione di Windows 10. Una volta ottenuto il programma infatti, ci si può far guidare dall’assistente gratuito e poi si prosegue con il pulsante Installa. Il consiglio è quello di aver effettuato un backup del sistema operativo precedente, in modo tale che se qualcosa dovesse andare storto, non si perderanno i propri dati personali. Dopo aver cliccato sul pulsante Installa, si deve seguire con il tasto avanti e di accettare le condizioni mantenendo file personali, e le impostazioni oppure ciò che si desidera.

Successivamente, bisogna selezionare la lingua e poi le impostazioni predefinite sono sempre quelle consigliabili quindi bisogna andare avanti con il tasto. Se si ritiene opportuno, si può fissare una password da utilizzare per l’accensione del PC altrimenti si ignora questo passaggio e si prosegue, e poi bisogna attendere che il programma faccia il suo corso e quindi, il sistema operativo venga poi installato senza troppi problemi. Se dovessero esserci dei problemi, allora bisogna fare in modo di utilizzare un altro dispositivo da cui prendere il programma o masterizzare magari il file in maniera differente.

Tuttavia la procedura dovrebbe risultare al quanto facile con queste indicazioni. Una volta installato, il sistema operativo Windows 10 potrebbe avere dei problemi di bug: in questi casi, non resta che disattivare e poi disinstallare il sistema operativo per farlo ripartire e risolvere dei tipi di difficoltà che incontriamo.